fbpx

Currently browsing: Impresa

Anche per il 2022 il limite per pagamenti in contanti rimane di 2.000 euro

Dal 1 gennaio 2022 il limite per pagamento in contanti rimane pari a 2.000 euro. In teoria era prevista una riduzione a 1.000 euro. L’introduzione della nuova soglia è rinviata al 2023. Previste sanzioni amministrative da 3.000 a 50.000 euro. Disciplina prevista dall’art. 18, comma 1, lettera a, DL 124/2019 che modifica il D. Lgs. 231/2007.

Leggi tutto

Obbligo di fatturazione elettronica per forfettari previsto dalla UE

Obbligo di fatturazione elettronica anche per i contribuenti forfettari. Disciplina prevista dalla decisione di esecuzione del Consiglio Europeo n. 2021/2251/UE del 13 dicembre 2021. La decisione del Consiglio Europeo ha eliminato la clausola di esclusione per i contribuenti forfettari. Al momento manca l’intervento del legislatore italiano per l’applicazione della norma. I contribuenti forfettari si trovano quindi ad un bivio.

Leggi tutto

Da gennaio 2022 limite per pagamenti in contanti ridotto a 1.000 euro

Disciplina prevista dall’art. 18, comma 1, lettera a, DL 124/2019. Dal 1 gennaio 2022 il limite per pagamento in contanti è ridotto a 1.000 euro. Il precedente limite era pari a 2.000 euro, in vigore da luglio 2020 a dicembre 2021. I pagamenti non possono essere artificiosamente frazionati. Previste sanzioni amministrative da 3.000 a 50.000 euro.

Leggi tutto

Credito di imposta spese di sanificazione 2021

Credito di imposta previsto dall’art. 32 D.L. 73/2021 (Sostegni bis). Il bonus previsto è pari al 30% delle spese sostenute nel periodo giugno, luglio, agosto 2021. L’istanza potrà essere presentata telematicamente dal 4 ottobre al 4 novembre. Successivamente, l’Agenzia delle Entrate emanerà un provvedimento per la reale fruizione con il fine è quello di rispettare lo stanziamento di 200 milioni.

Leggi tutto

Entro il 15 giugno l’istanza per la moratoria sui finanziamenti

Prevista dall’art. 16 del DL Sostegni bis la possibilità di chiedere la proroga della quota capitale di finanziamenti e leasing fino al 31.12.2021. Non è più possibile sospendere il pagamento degli interessi. L’istanza può essere presentata agli istituti di credito entro il 15.06.2021. La misura può essere fruita solo dai soggetti che avevano già sospeso i finanziamenti a causa della pandemia.

Leggi tutto

Correttivi e nuove cause di esclusione per gli ISA 2021

Previsti da DM 2 febbraio 2021 e DM 30 aprile 2021 i correttivi agli indicatori di affidabilità per tenere conto prevalentemente dei giorni di chiusura. Previsti anche correttivi per gli indicatori di anomalia. Oltre 150 settori di attività esclusi dall’applicazione degli ISA. Esclusioni previste anche per riduzione del fatturato e apertura della partita IVA dal 2019.

Leggi tutto

Contributo a Fondo Perduto del Decreto Sostegni anche per professionisti

Previsto dall’art. 1 del D.L. 41/2021 (Decreto Sostegni). Istanza da presentare all’Agenzia delle Entrate dal 30 marzo 2021 al 29 maggio 2021. Misura accessibile da imprese, professionisti e titolari di reddito agrario. Credito pari ad una percentuale del calo di fatturato medio mensile. Importo fruibile tramite accredito liquidità o in compensazione in modello F24.

Leggi tutto

Contributo di 2.500 euro da Regione Toscana a bar, ristoranti e discoteche

È possibile richiedere un contributo a fondo perduto pari a 2.500 euro. Possono accedere al contributo professionisti, micro, piccole e medie imprese. Il richiedente deve operare nel settore ATECO 56 oppure 93.29.10. Si deve dimostrare un calo del fatturato e dei corrispettivi di almeno il 40% nel periodo 1 gennaio 2020 al 30 novembre 2020 rispetto al medesimo periodo del 2019. La domanda può essere presentata entro il 25 gennaio 2021.

Leggi tutto

Credito di imposta canoni di locazione per Ottobre, Novembre e Dicembre

Previsto per attività totalmente chiuse dall’articolo 8 D.L. 137/2020 (Decreto Ristori). Ampliato per attività con domicilio in zona rossa dall’articolo 4 D.L. 149/2020 (Decreto Ristori bis). Le attività sono specificamente individuate tramite codice ATECO da due elenchi distinti. Il credito d’imposta è pari al 60% del canone di locazione ad uso non abitativo dei mesi di Ottobre, Novembre e Dicembre 2020. È necessario verificare la riduzione del fatturato di almeno il 50% rispetto al medesimo mese del periodo d’imposta precedente.

Leggi tutto

Hai bisogno di una consulenza su misura?

Lo Studio Mazzi & Partners può fornirti risposte a qualsiasi quesito o problema, in tempi rapidi e con la massima serietà e professionalità, garantite da oltre 40 anni di esperienza nel settore. Chiamaci o scrivici, potremo fissare un incontro nei nostri uffici, oppure una telefonata anche via Skype, senza impegno. I nostri uffici sono a Firenze, in Via G. La Pira 21, siamo aperti dal Lunedì al Venerdì, dalle 9 alle 17.